martedì, febbraio 15, 2011

Eletto PRODOTTO DELL'ANNO

Ci avete fatto caso? il 2011 è arrivato con delle novità, no non parlo del bunga bunga, parlo delle pubblicità di prodotti che sono stati "eletti prodotti dell'anno".
Già le pubblicità mi escono dagli occhi e dalle orecchie con il loro volume audio raddoppiato rispetto alla normale programmazione, ma questa proprio me la risparmiavo volentieri.
Questa storia del prodotto dell'anno esisteva già da lunga pezza per automobili, furgoni e camion ma qui la storia era diversa: chi stilava la classifica era una commissione di giornalisti delle maggiori testate di settore e quindi almeno sulla carta le cose erano fatte secondo le regole.
Adesso invece non si contano più piadine, medicinali antiacido, brioches e chi più ne ha più ne metta, tutti eletti e quindi tutti da acquistare senza dubbio alcuno. Il problema è che non mi risulta di aver sentito parlare dei campionati europei di piadina e nemmeno di antiacido e soprattutto ma chi l'ha mai chiesta questa nuova marchiatura??
Ad ogni modo vanno fatti i complimenti ai pubblicitari perché sono riusciti a trovare una nuova formula per smuovere il mercato e tutto senza tirare in ballo cosce lunghe e ben tornite.
Buone compere

2 commenti:

Antonio ha detto...

Hanno importato dall'estero questa "simpatica" dicitura -Eletto prodotto dell'anno-...Già una quindicina d'anni fa (forse di più, sono vecchio!), nel mio periodo francese, la vedevo in tv e sui giornali. Eletto da chi? Ora come allora resta un mistero...

Sempavor ha detto...

Se non sbaglio ho sentito anche di una...piadina eletta "Prodotto dell'Anno".
Senza nulla togliere alle piadine, che se le sai fare bene sono una prelibatezza, ma una cosa del genere a mio avviso finisce semplicemente per sminuire il concetto di "Prodotto dell'Anno", mandando a donne di facilissimi costumi la percezione che il consumatore ne può avere. Un po' come una nota rivista di videogiochi PC che, per giustificare l'aumento del prezzo di copertina di 1€, ha iniziato ad identificare (in copertina!!!) come "Top Games" ogni ciofeca che allegava...
Ecco, attendo con trepidazione il giorno in cui ci propineranno una suposta spacciandola per..."Prodotto dell'Anno", anzi, forse con una "n" in meno.